Il mio nome è Pio IV

20,00 €
17,00 €

Roma, otto dicembre anno 1565.

Papa Pio IV sul letto di morte riceve la visita del nipote Carlo Borromeo e gli esprime la volontà di volersi confessareDopo essere stati completati i preamboli sacramentali, inizia a raccontare gli episodi vissuti durante la sua vita. Espone, inoltre,gli eventidi pirateria e di brigantaggioche ha compiuto a Musso sul lago di Como,insieme al fratello GiacomoPrima di ricevere l’estrema unzione, il pontefice si preoccupa di riferireanche quanto accaduto nel suo primo viaggio a Roma, così come racconta le conoscenze politiche e diplomaticheche acquisifrequentando la curia l’apparato ecclesiastico. Infatti, in poco tempo, diventò cardinale e poi assunse il titolo di vicario di Cristoavendo comunque cura di non tralasciaremai i legami sentimentali e amorosi con le compagnie femminili.
 

Recensioni

Nessuna recensione disponibile per questo libro.

Informazioni aggiuntive

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.